Conversazione telefonica con Wilson Boldewijn di De Telegraaf: serie sulle teorie del complotto

Archiviato in NOVITÀ ANALYZES by su 22 può 2019 Commenti

fonte: bukmanmanagement.nl

Ieri pomeriggio ho avuto una conversazione telefonica con Wilson Boldewijn del Telegraaf in seguito alla sua richiesta di partecipare a una serie di teorie cospirative. Nella mia risposta via e-mail ho riferito che non credo nelle teorie cospirative. Pensava che potesse essere una risposta notevole, quindi ho accettato di richiamarlo per dare qualche spiegazione in più. Spiegherebbe anche perché voleva intervistarmi e quale sarebbe il soggetto e l'approccio di tale intervista.

Nella nostra conversazione, che pubblico brevemente sotto per tutta franchezza, Wilson dà l'impressione che sia un puro interesse personale che mi si avvicini. Interesse che è sorto perché ha iniziato a seguire il mio sito web nel contesto della sua serie. Eppure alla fine della nostra conversazione ammette che è chiaramente un mercato che deve toccare. Sembra quindi che sia più o meno incaricato di chiudere la perdita; la fuga dal crescente gruppo di persone interessate ai miei articoli critici.

Wilson ammette tranquillamente che i giornalisti sono già prevenuti dalla loro educazione e crede anche che le notizie false non provengano solo dalla Russia, ma possono provenire da qualsiasi luogo. Egli afferma anche chiaramente nella conversazione che la sua immagine della Russia è stata precedentemente influenzata dallo spirito della guerra fredda in cui è cresciuto. Riferisce anche che era molto proamericano, ma ora odia quel paese. Tuttavia, egli smentisce certamente il ruolo dei media olandesi come propagandistico, ma riconoscendo che sarebbe stato certamente eccezionale per qualcuno che è completamente dipendente dagli stessi media. Penso che Wilson sia particolarmente critico nelle sue critiche all'educazione giornalistica e alla sua mutata visione del mondo, perché è ben consapevole (perché l'ho citato per email in relazione a Giel Beelen, vedi sotto) che registro le conversazioni telefoniche e gli piace registrare vuole guadagnare un po 'di credito con il gruppo critico in continua ascesa. Cosa potrebbe esserci di meglio che come giornalista dei media mainstream puoi dare l'impressione che non stai dando tutto per scontato. Ciò crea tuttavia l'illusione che i giornalisti critici esistano ancora.

Naturalmente, con il suo contratto di lavoro, Wilson non può mai ammettere che i media stiano influenzando l'emozione della gente. Lo sposta quindi (che ritengo sia un modo intelligente - e necessario per lui) - per i politici di oggi, che rispondono all'emozione generata durante i grandi eventi. Poi dice che desidera tornare ai giorni di politici come Helmut Kohl; vecchi politici silenziosi e accomodanti che hanno fatto scelte più informate. Se Wilson avesse ammesso che c'era cooperazione tra governi, magistratura e media, sarebbe stato licenziato immediatamente domani. Cerca di indicare che non si dovrebbe indossare un cappello troppo alto per, ad esempio, i dipendenti di OM, perché li ha vissuti da vicino (di cui vorrei saperne di più). Dichiara anche che PsyOps (operazioni psicologiche) richiederebbe troppe conoscenze da troppe persone. La mia critica è che questo non è necessario, perché i file sono così suddivisi in compartimenti che ciascuno di essi forma solo un piccolo radar nel suo complesso e solo i primi gestiscono le linee principali. Anche qui credo che sarebbe disastroso per la sua carriera ammetterlo.

Wilson ovviamente sa che sul mio sito ho parlato spesso di opposizione controllata. Alla fine, ammette anche segretamente che deve attingere al crescente mercato dei pensatori critici. La mia sensazione dice che devo essere issato a bordo; nel contesto di se non riesci a sconfiggerli, unisciti a loro. All'inizio della conversazione mi sentirai riferirmi al tentativo di Giel Beelen di 2015 di collegarmi al raid in studio NOS di Tarik Z. Secondo me è stato un tentativo estremo di eliminarmi attraverso una scena raid in quello studio e l'impegno di Giel Beelen per creare il collegamento con Martin Vrijland. Quello è fallito. Ho fatto riferimento a questo nella mia email di risposta a Wilson.

Come forse sapete, una volta sono stato chiamato da Giel Beelen per un'intervista riguardante il caso Tarik Z. (l'ostaggio dello studio NOS, 2015). Mi disse che all'epoca ero in diretta, ma non fu così. Nella trasmissione vera e propria, che è seguita un'ora dopo, le mie risposte sono state tagliate, così è emerso un quadro diverso di ciò che avevo effettivamente detto. Sfortunatamente per Giel, avevo registrato personalmente la telefonata. Ho pubblicato quella registrazione su YouTube. Tuttavia, poiché Giel ha un numero leggermente maggiore di ascoltatori di quello che potrò mai raggiungere tramite il mio canale YouTube, l'imaging è già stato eseguito (a scapito della mia persona).
Anche se nella conversazione di seguito rimango comprensivo e mite nei confronti di Wilson, voglio chiarire ancora una volta che una serie sulle "vecchie teorie del complotto" come lo sbarco sulla luna, John F. Kennedy e simili, può essere principalmente intesa a sbarazzarsi della disinformazione deliberatamente incorporata e continuare a focalizzare l'attenzione solo su quei vecchi argomenti. Per quanto mi riguarda, è ora che attiriamo l'attenzione sul falso ruolo propagandistico degli stessi media (per i quali Wilson lavora) nel qui e ora. Dopo tutto, il lettore che ha seguito questo sito per un periodo più lungo è stato in grado di scoprire sempre di più che i media sono effettivamente parte di operazioni psicologiche e che gran parte dei media alternativi sono controllati dall'opposizione.
Wilson dice nella conversazione che ha ogni libertà di approccio con le persone; con una eccezione. Sta parlando di Micha Kat e borbotta qualcosa in direzione di Willem Oltmans (che ricorda una richiesta di risarcimento allo stato olandese). Ciò potrebbe significare che ho avuto ragione tutto il tempo sull'estorsione dello stato olandese attraverso la famiglia Poot e il file Demmink, ma a parte questo. Potrebbe anche significare che De Telegraaf avrebbe potuto seguire la linea di quello stato olandese (altrimenti Wilson non avrebbe ricevuto tale incarico).
Sono molto curioso di ricevere un invito a partecipare alla serie e in che modo qualcosa di simile sarà modificato. Semplicemente non so se posso fidarmi di Wilson. Ciò è inerente al fatto che è dipendente dai media mainstream nella sua vita. Può sembrare che ci sia Wilson comprensivo, strategicamente dotato e coinvolgente; tuttavia, posso immaginare che sia un intervistatore ben pagato e un manager delle percezioni; Continuo a pensare a quel vecchio detto "Di chi si mangia la sua parola si parla". E siamo onesti: se sai che sei un propagandista pesantemente pagato, che contribuisce a guidare la società verso un numero sempre maggiore di stati di polizia attraverso strategie propagandistiche e quindi ti riempie considerevolmente le tasche, hai effettivamente un buon pezzo di burro sulla tua testa. Non riesco davvero ad immaginare persone come Wilson (e molti dei suoi colleghi) a conoscenza di ciò. È divertente con un conto bancario ben riempito e la certezza di copertura dall'alto.
Con scuse Gestione Bukman per usare la foto con questa registrazione audio. Non sono riuscito a trovare un'immagine migliore per l'illustrazione e spero che tu non invii un reclamo come fa la macchina per i permessi ANP di John de Mol.

tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Circa l'autore ()

Commenti (18)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. guppy ha scritto:

    Dovranno andare d'accordo, ci sono semplicemente troppe persone che si svegliano e il giornale dei Paesi Bassi non può restare indietro.

    Non lasciarti abbattere in una o in un'altra serie di cospirazioni. Oggigiorno è facile ottenere un paio di pazzi per uccidere soggetti seri. Anche loro sono bravi.

    A proposito, sarà la loro più grande sfida per pescare da qualche parte a bordo 😉

    Anche un buon segno, stanno iniziando a diventare soffocanti.

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Wilson reagisce abbastanza furiosamente alla mia pubblicazione e pensa che dovrei toglierlo. Penso che sia una meravigliosa conversazione aperta. Non capisco la confusione.

  2. Rifiano ha scritto:

    forse il signor Boldewijn dovrebbe cercare la cospirazione o anche meglio la cospirazione e no non nella calva di dale

    1: l'atto di cospirare insieme
    Sono stati accusati o cospirazione per commettere un omicidio.
    2a: un accordo tra i cospiratori
    ha scoperto una cospirazione contro il governo
    b: un gruppo di cospiratori
    una cospirazione composta o aristocratici insoddisfatti

    si svolge secondo ogni minuto del giorno, pensa bene alla formazione del cartello

  3. 2 Camera ha scritto:

    Caro Wilson, leggi insieme

    Tu eri a5, gli anni Ottanta erano anni turbolenti.
    Non parleremo della luna perché forse è un ologramma, che è anche affermato così tanto meno se potessimo essere lì con una macchina a quattro ruote che era più grande della capsula stessa, non abbiamo intenzione di "parlarne" e, come dici della terra piatta, non importa. Se Stanly Kubrick ha filmato anche Poelenburg ha ha, dai un'occhiata

    https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=al6ZgDnyDNk

    L'attacco di Rob Scholte, che secondo come riferito avrebbe dovuto avere un intervento medico, che ne pensate, stiamo andando a indagare su questo? Che Mickey Hogendijk non ha un graffio ma Robbie ha entrambi perso le gambe, COME E 'POSSIBILE, la gente ingoia tutto !!! Sei stato su AT5, loro sanno tutto ...

    http://www.mokums.nl/bomaanslag_robscholte.html

    dai un'occhiata al caso Annas o al caso Vaatstra che Kat probabilmente sapeva anche che era un opp di psy e usato sia per l'estorsione che per la merda di Demminck

    Andiamo caro Wilson, stiamo andando per la strada, e sì, non userò mai la parola "anche" come intendi nella conversazione telefonica, ma sarò anche un giornalista onesto e inizierò davvero a investigare. Vi accompagniamo quest'estate

    https://www.martinvrijland.nl/category/anne-faber/page/2/

    Wilson, cerca l'Assault su te stesso (i giornalisti del telegrafo), significa l'edificio del Telegraaf, pensiamo insieme a te,

    https://www.martinvrijland.nl/nieuws-analyses/aanslag-telegraaf-gebouw-bewezen-onmogelijk-tenzij-slagbomen-openstonden/

    Proprio come Charlie Hebdoo, finto attacco per essere in grado di interpretare nuovamente il ruolo di una vittima, huilie huilie, FAKE FAKE, ma sì forse il tuo editore non dovrebbe mettere la tua coscienza al di sopra degli ordini.
    Wilson, andiamo, tu sei una persona che non è un autista quindi se dici che tutti sono veri giornalisti, vieni, investiga Wilson,

    Nessuna cospirazione> solo una ricerca trasparente, onesta e sincera, in modo da poter affrontare il tuo ambiente e la tua famiglia con la coscienza pulita ...

    https://www.martinvrijland.nl/tag/charlie-hebdo/

  4. danny ha scritto:

    Mi ricorda un programma TV di qualche anno fa "Complot o no?"
    Boldewijn certamente sa più di quanto suggerisce, inoltre sta evitando costantemente le domande.

    Ma naturalmente le persone con posizioni elevate nei media e nel giornalismo non sono solo bugiardi, ma bugiardi professionisti, senza coscienza, un grande ego e la necessaria conoscenza della PNL.

  5. 2 Camera ha scritto:

    Wilson Boldewijn ha uno strano punto nell'intervista con Martin Vrijland, il caso De Stint
    Basta ascoltare l'intervista, Wilson trova una cosa strana che l'emozione è stata nutrita e tutte le carrozze dovevano essere esaminate dal ministro a causa di un terribile incidente,
    The Stint è un ottimo mezzo di trasporto, ma, ripeto, è possibile, qualunque sia la causa

    Ok, attuale Wilson, come hai ottenuto una dichiarazione del genere? è terribile che quattro bambini siano morti in un incidente, lo spieghi ulteriormente, moltissimo e dico, che deve essere indagato, sono curioso della tua risposta

    Wilson pensava che fosse un'esagerazione che tutte queste carrozze dovessero rimanere ferme, beh ci deve essere una spiegazione per questo nella cospirazione di Wilson, spiegarlo qui Wilson, è terribile che solo quattro bambini siano stati uccisi, penso che un'indagine ne valga la pena, a meno che Wilson non abbia altri argomenti.

    https://www.parool.nl/nederland/monument-voor-slachtoffers-ongeluk-stint~b41bd076/

  6. Heray ha scritto:

    Conversazione interessante Chiunque segua criticamente i media vede che possono tranquillamente servire una sostanza molto dubbia come un pasto a tre stelle. Prendi, ad esempio, l'omicidio di Els Borst. Alla prima autopsia, non era chiaro se fosse stata uccisa o morta in un incidente nel suo garage. Potresti pensarlo, finché non senti che è stata uccisa con i punti 41. Questo non può essere confuso con una caduta nel suo gioco di croquet, come ha affermato semplicemente il giornale.

    I media dovrebbero essere il cane da guardia dello stato costituzionale democratico, ma sicuramente non lo sono ora. Spesso non vengono poste domande critiche in casi sensibili, come l'omicidio di Els Borst.
    Questo è il motivo per cui i media alternativi sono necessari per incoraggiare i media tradizionali ad agire come una funzione di cane da guardia. Il fatto che Wilson Boldewijn stia cercando un contatto potrebbe indicare che qualcosa sta cambiando.

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Tuttavia, potrebbe anche indicare che vogliono stigmatizzare il suono critico nella categoria "pensatori della cospirazione" e vogliono dimostrare che quelle teorie sono tutte piene di "ipotesi errate". Inoltre (come ho indicato nella conversazione e ho ampiamente sostenuto in diversi articoli), le parti grandi (se non tutte) dei media alternativi sono l'opposizione controllata. Le persone cercano di attirarmi su 1 con quei media alternativi controllati, ma ovviamente non lascerò che ciò accada.

      • Heray ha scritto:

        Questo è davvero possibile, resta da vedere come andranno a finire. Ma penso che l'affermazione di Boldewijn sia corretta sul fatto che ci sia molta discussione su questo tipo di argomento nelle sale editoriali. Ci saranno anche persone che lavorano con i media MSM a cui piacerebbe davvero dedicarsi al giornalismo critico e penso che stiano facendo sentire sempre più la propria voce. Vedono anche che a lungo termine non saranno presi sul serio da nessun altro. Un numero crescente di persone riconosce che i media funzionano come il dipartimento di pubbliche relazioni della BV Nederland e non come guardiano del diritto e della democrazia. Ma c'è ancora molta strada da fare, quindi i media alternativi restano necessari.

      • Heray ha scritto:

        Per inciso, penso anche che l'opposizione controllata avvenga certamente. Un esempio è il sito Web. '. En I seguo quindi la discussione su 9 / 11 un po'. Il sito è apparentemente scettico, ma molto chiaro ma scettico in una direzione. È un display imbarazzante per un pensatore veramente indipendente.
        Tuttavia non dovremmo sottovalutare il potere del bene. Ci sono anche celebrità critiche, come George van Houts. So che è stato discusso qui che sarebbe anche un'opposizione controllata, ma non ho trovato alcuna prova di ciò. È davvero una persona critica che sembra essere conosciuta. Proprio come Jeroen van Koningsbrugge. Sono ancora ridicolizzati dalla folla, ma il fatto che le "teorie della cospirazione" siano apertamente discusse è già un cambiamento. I giri spesso vanno con piccoli passi.

        • Martin Vrijland ha scritto:

          Capisco che sei nuovo qui e una piccola pubblicità per altri siti è sempre utile, ma per favore usa il campo di ricerca qui sul sito e consenti il ​​nome George van Houts in ajb

  7. 2 Camera ha scritto:

    Wilson Boldewijn ha scoperto una nuova banda.
    Parlano dei loro simboli, la colomba bianca del crimine di Baghdad

    Finora, solo un piccolo giornale su Internet ha detto qualcosa a riguardo.

    Falso o reale? Vai a cercarlo

    https://www.telegraaf.nl/video/3676340/gewelddadige-motorbende-van-asielzoekers-ook-in-nederland

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Puoi dire dai titoli e dalle voci che loro stessi sanno anche che stanno solo raccontando una storia inventata.

      Notizie false

      Al Salam haha ​​come fanno a inventare

      Ben fatto John de Mol!

      • Martin Vrijland ha scritto:

        Allora perché notizie false?

        Bene, perché ci deve essere una legislazione che possa bandire i club più facilmente.
        Qualsiasi forma di opposizione potenzialmente organizzata allo stato di polizia totalitario deve essere bandita in anticipo e così creano le proprie bande di motociclisti, in modo che il divieto possa essere organizzato presto in questo modo.

        Dopo tutto, una volta che le persone iniziano a scoprire di essere venute a vivere in un terribile stato di polizia, non possono più organizzarsi e qualsiasi forma di resistenza è più facile da sopprimere.

        Inoltre, è usato per alimentare il campo di forza sinistro contro destro; è anche utile per questo.

    • Martin Vrijland ha scritto:

      È meglio inserire "5G" nel campo di ricerca qui sul sito invece di ascoltare tutti i colloqui dell'opposizione controllata (rete di sicurezza). Servono solo a mascherare il vero pericolo (quello del 'cervello e del DNA online')

  8. Iberi ha scritto:

    Con 5G e AI, tra gli altri, sono capaci di un grande affare. Sarà un orrore.

Lascia un Commento

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti ai cookie" di offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, accetti queste impostazioni.

vicino