Qual è il problema dell'azoto, perché gli agricoltori si lamentano e perché la riduzione della velocità?

Archiviato in NOVITÀ ANALYZES by su 7 November 2019 Commenti

fonte: nos.nl

Sembra essere un vero flagello! Tutti gli agricoltori devono improvvisamente ridurre l'azoto. Quella parola "azoto" ha già in sé la parola subliminale "soffocare" e quindi ciò fa pensare all'uomo medio per strada che abbiamo a che fare con una sostanza che stiamo per soffocare. Presumibilmente molti associano anche la parola a CO2 e la differenza non è nota. L'azoto è fondamentalmente una particella elementare in natura. Il termine "azoto" si riferisce quindi a un atomo che può verificarsi in natura solo come una forma legata (come una molecola). Ecco perché, come agricoltore, non puoi effettivamente ridurre l'azoto. Ad esempio, puoi ridurre l'ammoniaca. L'ammoniaca NH₃ è effettivamente misurabile e si trova, ad esempio, negli escrementi delle mucche. Il fatto che lo stato voglia fare una riduzione dell'azoto è chiaramente una scelta principalmente da parte della PNL (Programmazione Neuro Linguistica) di giocare le persone a livello subliminale. La riduzione dell'azoto in realtà non significa assolutamente nulla. Cosa riduci azoto, ammoniaca of una delle tante altre sostanze in cui si verifica l'elemento azoto?

fonte: indiamart.com

Probabilmente conosci l'azoto meglio da quella roba che è sotto alta pressione in una bottiglia e devi versarlo con guanti spessi (o come nella foto da una bottiglia isolata), perché altrimenti le tue dita si congeleranno: azoto gassoso (N2). Questo è usato ad esempio per rimuovere le verruche. Non appena l'azoto fuoriesce dalla bombola ad alta pressione, inizia a bollire ed evapora. Ha una temperatura di ebollizione di -195,8 ° C e quella è la temperatura alla quale l'azoto è liquido. L'azoto è quindi molto freddo e inizia immediatamente a evaporare all'aria aperta. Tenendolo sotto alta pressione in robuste bottiglie d'acciaio lo rende fluido. Questa è una legge fisica.

Sapevamo già che dovevamo ridurre CO2. CO2 non ha nulla a che fare con l'azoto gassoso (N2). CO2 significa biossido di carbonio. Quindi quella parola è strutturata in questo modo: il di-ossido sta per 2x ossigeno. Un atomo di carbonio con due atomi di ossigeno attaccati ad esso. L'anidride carbonica viene prodotta bruciando carburante contenente atomi di carbonio. Benzina, cherosene e diesel contengono tutti atomi di carbonio. La molecola di combustibile è quindi composta, tra l'altro, da atomi di carbonio e, quando viene bruciato nell'aria (ossigeno, essendo gas O2), CO2 viene creato con combustione completa e il monossido di carbonio (CO) può insorgere con una combustione incompleta. Quest'ultimo a volte è accaduto a stufe a gas in una casa, causando soffocamento. Lì puoi anche vedere il collegamento subliminale tra azoto e CO2. Chimicamente e nel mondo reale, i due non hanno assolutamente nulla a che fare l'uno con l'altro.

Se gli agricoltori devono ridurre l'azoto, devono ridurre qualcosa la cui definizione non è del tutto chiara. Questo perché gli agricoltori non producono azoto. Il gas azoto è il gas puro più comune e costituisce l'78,1% del volume totale dell'atmosfera. Si noti che un atomo può essere trovato in natura solo in connessione con altri atomi. Proprio come un atomo di ossigeno (O) solo se, ad esempio, si verifica ossigeno gassoso (O2) o nell'acqua (H2O). I composti azotati si scambiano costantemente tra l'atmosfera e gli organismi viventi. L'azoto deve essere prima trasformato o "fissato" in una forma utilizzabile dalla pianta, generalmente ammoniaca. L'ammoniaca è ciò che producono gli agricoltori (almeno il loro bestiame). L'ammoniaca è utile e utile per le piante, motivo per cui gli agricoltori diffondono fertilizzanti sulla loro terra.

fonte: wikipedia.org

Quando l'ammoniaca viene assorbita dalle piante, viene utilizzata per sintetizzare le proteine. Queste piante vengono quindi digerite dagli animali che usano i composti azotati per sintetizzare le proprie proteine ​​ed espellere i rifiuti contenenti azoto (ammoniaca). Infine, questi organismi muoiono e si decompongono, subiscono ossidazione e denitrificazione batterica e ambientale, rilasciando azoto libero (N2) nell'atmosfera. Un meraviglioso ciclo utile e necessario.

Proprio come CO2, in realtà non c'è nulla di tossico o pericoloso sull'azoto. In effetti, l'azoto è un gas "inerte" che per sua natura non è propenso a entrare in una reazione chimica con altre sostanze. È quindi innocuo, non tossico, inodore e lo respiriamo tutto il giorno; proprio come l'ossigeno. Quell'ossigeno che viene prodotto di nuovo dagli alberi a seguito dell'assorbimento di CO2. Sia CO2 che il gas azoto sono quindi gas positivi e buoni, e la politica ora (e i gruppi di attivisti) affermano che sono pericolosi. Questo perché i governi su scala globale hanno compromesso gli scienziati per rendere credibile la storia, mentre non è possibile dare spiegazioni biologiche, chimiche o fisiche plausibili. I rapporti che mostrano che c'era più CO2 nell'aria durante i periodi più caldi sulla Terra, mostrano che CO2 è una conseguenza dell'attività solare e non la causa. Siamo testimoni della magia della scienza per introdurre un sistema fiscale globale e un sistema in cui è possibile tracciare le spese di tutti (quindi i soldi della blockchain).

Da 2015, gli agricoltori sono stati trattenuti al PAS (programma di approccio all'azoto). Vediamo le proteste delle ultime settimane a causa dell'imposizione di requisiti difficili o impossibili da attuare, il che porta agli agricoltori in bancarotta. Il fatto che Mark Rutte abbia trascorso un giorno ieri ascoltando i contadini (parlando lanoso e poi senza fare nulla) è quasi lo stesso dell'estrazione di gas di Groningen e dei terremoti che ne conseguono: ogni tanto un politico visita il suo pezzo di recitazione. e lasciare che le persone sfoghino. Rutte può andare con fiducia a questo incontro degli agricoltori, sapendo che lo stato olandese ha investito per anni in una rete di pedine in ogni professione; una rete di Inoffizieller Mitarbeiter come pedine dell'opposizione controllata in ogni strato della società. Come attore che può definirsi "primo ministro", non deve temere attacchi reali, perché probabilmente anche gli agricoltori a cui verrà risparmiata tutta la miseria fanno parte di questo gruppo e staranno zitti.

Poiché non è possibile misurare le emissioni di azoto, se non si hanno definizioni chiare su chi o cosa emette azoto, si ha un problema. Ad esempio, una mucca emette azoto quando fa scoregge? No, c'è un composto di azoto nelle urine e nella cacca, ma una mucca non emette azoto. Il gas azoto viene talvolta utilizzato dagli agricoltori, ad esempio per prevenire la crescita del fieno o per conservare la frutta, ma ciò non dice molto e, inoltre, il gas azoto è innocuo e un buon gas. Gli agricoltori quindi dovevano ottenere uno strumento di calcolo, con il quale lo stato ha determinato per loro con cui inquinare l'azoto. Alla fine risulta essere circa ammoniaca e quindi per ciò che è presente nel letame e nelle urine. azoto rimane una parola scelta per motivi di propaganda e per programmazione subliminale "che soffoca". Perché no? inquinamento da ammoniaca menzionato e sentiamo sempre il nome che ci ricorda il soffocamento? Come spiegato: questo è ciò che chiamiamo "programmazione subliminale".

Gli ultimi piani dell'associazione degli attori dell'Aja prevedono che la velocità massima sulle strade debba essere ridotta. E poi c'era qualcos'altro sulla costruzione? Lo capisci ancora? Apparentemente dovrebbero esserci meno agricoltori, perché vogliamo essere in grado di costruire più case e infrastrutture, e quindi la velocità sulle strade deve essere ridotta, perché lo stato può spendere qualche miliardo in più in multe. In ogni discussione manca ogni logica e questa sembra essere l'intenzione. Vi sono solo termini che non toccano altro che una sensazione viscerale (ma in realtà continuano a riva). Non si tratta più di logica e contenuto; tutto nel mondo dei media, della politica e dell'ambiente è tutto sentimenti intestinali. Nel frattempo, c'è solo un effetto ed è che tutti devono metterci un sacco di soldi o semplicemente (come gli agricoltori) falliscono.

Shell, sai che la compagnia in cui la nostra famiglia reale ha una quota significativa (nascosta dietro tutti i tipi di bellissime costruzioni) ha iniziato con composti azotati 2009 su per aggiungere i suoi carburanti. Ciò significherebbe rendere più pulite le emissioni del motore. In effetti, sembra essere il contrario e potremmo dire che il problema è stato aggiunto al carburante dalle compagnie petrolifere. Il problema per il quale il governo di Rutte sta ora cercando di trovare una soluzione tramite la riduzione della velocità massima da 130 a 100 sulle autostrade. André L. Boehman (che ora diventerà il bogeyman), professore di scienze del combustibile, scienza dei materiali e ingegneria alla Penn State University di New York, ha già riferito su 2009 sul New York Times:

I carburanti arricchiti con azoto sono stati "in uso per un po '". Ha detto che il termine "arricchito con azoto" non dice nulla alla persona media che non è a conoscenza della chimica degli additivi. Quello che mi chiedo come esperto di carburante è: "Perché hanno aggiunto più azoto, perché questo generalmente aumenterà le emissioni di NOx?"

L'aggiunta di composti contenenti azoto al carburante è quindi la causa. La soluzione deve quindi essere trovata lì: con coloro che forniscono il carburante; Sai che miliardi di dollari sono gestiti da quella famiglia che vive nei palazzi e alla quale paghiamo le tasse nell'illusione chiamata democrazia. Rimuovere semplicemente gli additivi composti azotati!

Ogni misura che vediamo ora le persone che volano in giro è pura e basata esclusivamente sulla propaganda del sentimento di budello supportata dagli esperti assunti di Jeroen Pauw e altri programmi TV di gestione della percezione. Non ci sono critiche approfondite o solide basi scientifiche. E se ci sono critiche, la censura assicurerà che la gente non la veda. Si tratta di sentimento di budello, programmazione subliminale e attori pesantemente pagati che ti mettono nella lana con un nodulo. Secondo me, il fabbisogno di azoto per gli agricoltori ruota attorno a landjepik, per cui lo stato vuole renderlo il più difficile possibile per gli agricoltori. Così difficile che alcuni falliscono e i vicini dei loro agricoltori possono impadronirsi della terra e il resto della terra può andare allo stato per progetti di costruzione e infrastrutture. Il fatto che la velocità massima stia diminuendo comporterà probabilmente miliardi di dollari extra (dalle multe), dai quali possono essere finanziati i nuovi progetti di infrastrutture e costruzione. Il fatto che alcuni agricoltori vadano in bottiglia renderà lo stato un casino. Questi agricoltori possono andare d'accordo come servitori con il loro vicino. Non è tutto sull'ambiente; si tratta di soldi e più regolamentazione (leggi: più controllo, più stato di polizia). I Paesi Bassi come banco di prova per il resto d'Europa e il resto del mondo.

Leggere continua qui

Elenchi di link di origine: nytimes.com

tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Circa l'autore ()

Commenti (11)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. Matthijs van den Brink ha scritto:

    "La brughiera è cresciuta bene e viola", hanno detto gli agricoltori, quindi non potrebbe (apparentemente) esserci troppo azoto. Il che suggerisce che può esserci anche troppo azoto. O è più dovuto all'acidificazione del suolo dovuta a troppa ammoniaca? E non tanto azoto? Ma anche la diffusione costante del letame non è buona. Non hai quindi senso (anche se il termine azoto non è corretto)?

    • Martin Vrijland ha scritto:

      L'ammoniaca stessa non è acida, ma basica; cioè neutralizza l'acido.
      Il termine azoto è spiegato nell'articolo e non ha nulla a che fare con ciò che le mucche hanno nei loro escrementi se non che l'atomo di azoto fa parte dell'ammoniaca. L'ammoniaca è utile e buona per le piante.

      Ovviamente puoi dire che tutto ciò che dice "troppo" non va bene, ma l'agenda politica sembra ruotare attorno al denaro e alla proprietà della terra (o alla sua eliminazione), con questi requisiti ambientali come alibi

    • Martin Vrijland ha scritto:

      La storia è che i Paesi Bassi hanno molti bovini e quindi anche molte emissioni di letame e ammoniaca. Se questo si deposita sulla terra, ne soffrono le piante che amano il suolo povero - e che non possono processare così tanto azoto. Le piante che prosperano su terreni ricchi di azoto, come erba e ortiche, prendono il sopravvento.

      Questa è la lezione ufficiale ... ricorda l'hype "pioggia acida" di qualche anno fa. "Piante che amano il suolo povero ...", "piante in via di estinzione" .. sì sì .. Ancora una volta vediamo la parola azoto e terreni ricchi di azoto. La parola azoto rimane ingiustificata. L'azoto si verifica solo nei composti come indicato nell'immagine nell'articolo.

      Dico: si tratta di soldi, più regolamenti e accaparramento delle terre

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Quindi la lettura ufficiale è che l'ammoniaca sarebbe dannosa per alcune piante in determinate riserve naturali.
      Indubbiamente sarà che troppo non va bene, ma tutto sembra assomigliare alla distruzione della zootecnia nei Paesi Bassi. L'ambiente come alibi per ottenere più soldi dalla popolazione.

      Potrebbe essere tutto un po 'meno, ma sembra riguardare principalmente l'introduzione e l'abitudine ai sistemi di controllo totalitario e il denaro.

      Abbiamo anche visto il noto metodo di "scienziati che contraddicono la lezione ufficiale ottenere una promozione e altri che sostengono la storia ottenere promozione" nella storia di CO2. La domanda è se questo è anche il caso qui.

  2. Martin Vrijland ha scritto:

    Si prega di notare:

    Imporre una riduzione delle emissioni di munizioni è un piccolo passo verso una riduzione del consumo di carne. Come controllate quanta carne la gente compra e mangia? Via "Internet of Things" (5G) e consumo tracciabile. Ciò richiede un sistema monetario basato su blockchain e cose come contatori intelligenti in casa (frigorifero per misurare ciò che entra, servizi igienici intelligenti per misurare ciò che esce).

    L'alibi "azoto", insieme alla campagna pubblicitaria CO2, è quindi un modo eccellente per introdurre sistemi di controllo totalitario.

  3. ZalmInBlik ha scritto:

    E se un agricoltore fornisce soluzioni, ciò viene logicamente interrotto, perché non si adatta all'agenda 2030 in tutto il mondo. Limitare le libertà ed entrare in una piantagione come uno schiavo.

    https://www.rtvoost.nl/nieuws/320525/Ondernemer-uit-Almelo-Mijn-biologische-ammoniakfilter-wordt-bewust-tegengehouden

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Bella soluzione Una volta ho avviato un'attività all'ingrosso di zeoliti e sono stato il primo a portare quella roba in Europa da miniere provenienti da Turchia e Australia. Sfortunatamente, a un certo punto un grande acquirente non ha pagato le bollette, quindi non ho potuto salvare la società. Il nuovo proprietario che lo ha acquistato dalla bancarotta ha tutti i testi scritti da me al momento ancora sul sito web. Il migliore ora è un milionario e mi ha ringraziato per tutto il lavoro con una telefonata.

      La zeolite, e in particolare la clinoptilolite, filtra l'ammoniaca dagli escrementi ed è rigenerabile attraverso un bagno salino. Anche la Clinoptilolite che ho fornito è stata approvata dall'UE come integratore alimentare. Sono stato il primo a consegnare questo agli allevamenti di cavalli e ai grandi pollai (in libertà).

      Un'altra soluzione che funziona. Ma le persone non vogliono soluzioni, vogliono rompere il settore e avere una presa migliore.

  4. danny ha scritto:

    Si noti inoltre che il boom è iniziato con "la sentenza sull'azoto" del consiglio di stato.
    Il club di cui Willen-Alexander è a capo.
    Quindi è chiaro da quale caso provenga questa seccatura.

    • Zonnetje ha scritto:

      Tutto, specialmente le cose importanti per i ragazzi della sceneggiatura, sono dirette alla perfezione. Non ha quindi senso andare in tribunale nei loro "tribunali".
      Non capisco che gli agricoltori, il mondo delle costruzioni, ecc. Non lavorino insieme? Resta il pericolo che le organizzazioni che desiderano qualcosa di profondo, profondo, siano state infiltrate da più sottovestiti. Che paese. Fortunatamente viviamo in uno "stato di diritto".

  5. Martin Vrijland ha scritto:

    E il più grande giornale di propaganda nei Paesi Bassi potrebbe ora iniziare a controllare i danni, ora che sta diventando chiaro (perché misurare è sapere, big data) che la gente non lo sta prendendo

    https://www.telegraaf.nl/nieuws/1439735619/doorgeslagen-onbegrip-over-groene-maatregelen

    (libero di leggere in modalità di navigazione in incognito, ma meglio non vedere queste sciocchezze)

    Le persone continuano a parlare di azoto, ma non si tratta di azoto. Questo è un nome di propaganda, per dare l'impressione che stai soffocando!

Lascia un Commento

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti ai cookie" di offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, accetti queste impostazioni.

vicino