Quando gli Stati Uniti pagheranno le tasse sul clima su tutte quelle bombe che lanciano?

Archiviato in NOVITÀ ANALYZES by su 11 settembre 2019 Commenti

fonte: stripes.com

È troppo triste per parole vedere come gli Stati Uniti continuano a disperdere le loro bombe impunemente mentre la popolazione mondiale sotto il falso argomento di "riscaldamento globale a causa dell'eccessiva CO2 nell'atmosfera'è accusato di tasse elevate. Pieno di orgoglio il telegrafo stamattina come l'aeronautica della Task Force congiunta combinata (che comprende anche i Paesi Bassi) bombarderebbe un'isola in Iraq con oltre 40 tonnellate di esplosivi. I combattenti dell'IS si nascondono sull'isola.

Probabilmente stiamo di nuovo qui assistendo al tuo pasticcio più puro e alla falsa notizia propagandistica, per dare l'impressione che ci sia ancora lotta contro quell'esercito di procura IS auto-creato che era così disperatamente necessario per quella falsa guerra in Siria. Quella guerra in Siria era necessaria per affinare le relazioni sul palcoscenico delle contraddizioni internazionali tra superpoteri. Tu e io dobbiamo continuare a credere che i paesi si combattano a vicenda, in modo che continuiamo a credere nella recitazione dietro la sceneggiatura principale che si svolge.

Cos'è questo "master script" allora? Tale sceneggiatura si basa sulla polarità o, in altre parole, sul dualismo. È una sceneggiatura che segue le profezie religiose, in cui i leader politici e i loro vassalli guidano il mondo verso un'ultima grande guerra mondiale. L'ultima guerra mondiale deve riguardare Gerusalemme. Naturalmente questo non accadrà immediatamente domani, perché una volta che inizi a vedere attraverso la sceneggiatura, puoi scoprire che un grande impero islamico dovrà prima resistere a questo. La mia analisi ha portato per anni alla conclusione che questo è probabilmente l'impero ottomano. È probabile che l'Impero ottomano si sia ripreso in 2023, con l'acquisizione da parte della Turchia dell'UE in linea con le aspettative. Ti consiglio in quel contesto questo articolo leggilo attentamente, perché spiego ampiamente questa aspettativa. La guerra in Siria ha fornito all'esercito turco un bel campo di addestramento per tutte le sue nuove armi e ha anche mostrato come le prime crepe dell'attaccatura dei capelli (o meglio: le crepe) si sono presentate nel rapporto tra Stati Uniti e Turchia.

L'IS era il nemico auto-creato che era necessario per questa guerra in cui tutti i tipi di nuovi armamenti potevano essere testati e dove venivano in superficie i segni della sceneggiatura del maestro. La Turchia è la potenza mondiale emergente e gli Stati Uniti sono il grande impero sionista in declino. Probabilmente non passerà molto tempo prima che l'egemonia americana, che si basa principalmente sul dollaro e sulla superiorità militare, finisca. E mentre tutti si concentrano sulla guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina e un possibile risultato di questo in una guerra fisica, la Turchia ha la possibilità di far maturare il suo complesso militare-industriale mentre tutti guardano i due giganti combattenti. La guerra in Siria ha dato alla Turchia, oltre a testare la sua potenza di combattimento nel nord della Siria, l'arma della "gru per rifugiati", che poteva (e può ancora) esercitare pressioni sull'UE.

In questo articolo da Brandon Smit puoi leggere come la battaglia tra Stati Uniti e Cina sia anche parte della sceneggiatura principale. Tutte le potenze mondiali lavorano attraverso la sceneggiatura di guerre autoprodotte e "forti contraddizioni nel campo visibile", segretamente nella stessa agenda con l'obiettivo finale di un governo mondiale che sorgerà dal caos di un'ultima guerra mondiale. Il previsto recupero dell'Impero ottomano, pertanto, sarà temporaneo e contribuirà solo al caos globale che verrà creato durante questa terza guerra mondiale.

Le suddette dichiarazioni possono essere comprese correttamente solo se si leggono effettivamente gli articoli sotto i collegamenti blu.

Elenchi di link di origine: telegraaf.nl, alt-market.com

tag: , , , , , , , ,

Circa l'autore ()

Commenti (2)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. 2 Camera ha scritto:

    È triste ma è la norma e tutto il resto
    sotto il nome di Difesa

    o anche chiamato sicurezza globale

    Una nave da crociera decente usa solo 200 tonnellate di carburante (= 200.000 litri) in un giorno, a volte anche di più.
    Puoi vedere cosa consuma un portaerei al giorno, anche se sono solo leggermente consumati
    la pratica. vedere sotto la flotta e altro ancora

    https://www.globalsecurity.org/military/world/europe/damen-omega.htm

    https://fas.org/man/dod-101/sys/ship/index.html

  2. Caesar Lion Cachet ha scritto:

    LS ...

    We gooien er gewoon een nieuw rekenmodel tegen aan en dan valt alles weer mee. Dan hebben we een nieuwe waarheid, werkelijkheid of realiteit… De keuze is aan U !

Lascia un Commento

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti ai cookie" di offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, accetti queste impostazioni.

vicino