Ci sono molte persone intorno a te letteralmente senz'anima (corpi inanimati)?

Archiviato in LA SIMULAZIONE by su 8 luglio 2019 Commenti

fonte: svtstatic.se

È quasi impossibile immaginarlo, ma ti chiedi mai se alcune persone intorno a te hanno davvero un'anima? Devi solo guardarti attorno nella tua vita quotidiana e a volte troverai persone che sono molto capaci di agire con empatia, ma che possono davvero camminare senza cuore sugli altri o fare affari con un sorriso sui loro volti che ogni minare "l'umanità".

George Ivanovich Gurdjieff era un controverso filosofo greco-armeno, mistico, scrittore, compositore, coreografo e commerciante. Se hai subito antipatia contro questo perché potresti essere anti-greco o anti-armeno, metti da parte quell'input culturale pre-programmato e leggi. questa affermazione dall'uomo:Una percentuale significativa delle persone che incontriamo per strada sono persone che sono vuote all'interno, cioè, in realtà sono già morte. È una fortuna per noi che non lo vediamo e non lo sappiamo. Se sapessimo quante persone sono effettivamente morte e quanti di questi morti stanno governando le nostre vite, dobbiamo impazzire per l'orrore."

Potrebbe essere che dobbiamo prenderlo più alla lettera di quanto pensiamo? Potremmo già conoscere i film e le serie in cui vediamo robot che sembrano così realistici nel prossimo futuro da non vedere più la differenza. Robot che sono anche in grado di riconoscere e rispondere alle emozioni umane. La serie di Netflix 'Real Humans' ne è un buon esempio. Per un'impressione, guarda il video di YouTube qui sotto (e leggi sotto).

Il robot e l'avatar

Ora questa serie è principalmente un esempio di un tipo di robot che potremmo aspettarci nella società a breve termine. A lungo termine, dovremmo piuttosto pensare a cosa sia il film Trascendenza ha dimostrato che l'intera biologia può essere replicata tramite la nanotecnologia. Gli scienziati israeliani hanno già realizzato quest'anno una stampante per organi in grado di stampare cellule specifiche per il corpo basate su informazioni sulle cellule staminali, ad esempio in un cuore (vedi video sotto). Tuttavia, si prevede anche che la scienza raggiunga il momento in cui le biocelle nel corpo possono essere sostituite da cellule progettate da nanotecnologie in grado di correggere qualsiasi errore. Trovi che sia un pensiero bizzarro e impossibile? Quindi pensa a cosa succede se hai una ferita e come il corpo umano ha già questa proprietà di auto-guarigione. (Leggi oltre sotto il video)

La legge sulla donazione di organi nei Paesi Bassi ha già assicurato che gli organi hanno di fatto (legalmente) proprietà statali. La tecnologia di stampa israeliana mostra che quella legge era in realtà superflua; perché in un paese come i Paesi Bassi con un organo consultivo chiamato "consiglio della salute" si può presumere che le persone sapessero davvero che questa tecnologia sarebbe arrivata e che sarebbe stato molto più sicuro stampare gli organi nel prossimo futuro. Questi organi stampati non saranno rigettati dal corpo, quindi nessun farmaco deve essere ingerito per prevenire la risposta immunitaria di questo corpo. Dopo tutto, sono organi stampati basati sul loro DNA.

In ogni caso, è interessante notare che il corpo tende a respingere un organo estraneo. È anche interessante vedere come le persone che, ad esempio, ricevono un cuore donato, a volte assumono le caratteristiche del donatore, ma a parte questo.

La legge sulla donazione di organi ha assicurato che lo stato possiede i tuoi organi e che tutto ciò che è un bene statale, lo stato può (legalmente) effettuare una manutenzione non richiesta. Lo fa con i suoi edifici, con la sua infrastruttura e in futuro forse anche con quelle nuove risorse: i tuoi organi. Questo può essere fatto online tramite la rete 5G e il metodo di modifica cloud chiamato CRISPR-CAS12 (vedere la presentazione TED di seguito e leggere sotto).

Se hai brevemente realizzato quanto sopra, potresti scoprire che il corpo umano (e tutta la biologia) è diventato un biosistema riscrivibile nel prossimo futuro, ciascuna delle quali diventerà sostituibile e adattabile.

Questa introduzione è stata necessaria per darti una migliore comprensione di come pensano i manager delle principali aziende tecnologiche e cosa stanno facendo. Ad esempio, il capo tecnico di Google, inventore e filosofo Ray Kurzweil afferma che in 2045 saremo immortali e in grado di vivere in mondi simulativi così realistici che non riconosciamo che si tratta di una simulazione. Dichiara inoltre che possiamo avere avatar nano-tech e avatar digitali e caricarci su quegli avatar.

Cos'è la "coscienza" o "l'anima"?

La grande domanda quindi è: chi o cosa si carica da solo a quegli avatar? Secondo i transumanisti come Ray Kurzweil, la coscienza è ciò che forma come risultato del numero di neuroni nel cervello. Se si costruisse un robot con un numero sufficiente di recettori (neuroni) di nano-tecnologia che sono tanti di quelli del cervello umano, si formerebbe la coscienza. Poiché la tecnologia non è ancora pronta per replicare il cervello umano, aziende come Google stanno già lavorando a una soluzione cloud. Si potrebbe dire che Internet è un ottimo strumento per connettere molti computer tra loro in modo tale da formare un cervello virtuale. La tecnologia blockchain potrebbe essere uno strumento utile in questo. Inoltre, se nella rete ci sono anche computer quantistici, andrà molto d'accordo. Le principali società tecnologiche sono impegnate nella costruzione di reti neurali e il nome in sé è la prova di quale sia l'obiettivo finale.

Eppure voglio fare un passo indietro e stare con quel soggetto di 'consapevolezza'. L'idea è che le persone siano consapevoli perché hanno una neo-corteccia (e quindi più neuroni, come sostiene Ray Kurzweil) in contrasto con molti altri mammiferi? O la coscienza è qualcosa che ha un'origine completamente diversa?

fonte: libertaddigital.com

Per il ragionamento, supponiamo che tu possa caricare la tua "consapevolezza" su 2045 in un mondo digitale; una simulazione che viene eseguita sulla piattaforma cloud di Google per la realtà virtuale, ad esempio. E immagina solo la convenienza che la compagnia Neuralink di Elon Musk possa appendere il cervello online. Quindi puoi stimolare tutti i tipi di cose nel cervello del nostro "corpo originale attuale" come il tatto, l'olfatto, l'udito, la vista e il sentimento (tatto, gravità, ecc.). Se Google poi costruisce una nuova simulazione terrestre, possiamo camminare su quella terra come fece Jake Sully nel mondo Avatar blu di quel film 2009.

Il trailer del film Surrogates di seguito è forse un esempio più semplice per spiegare dove voglio andare con il mio ragionamento. Dai un'occhiata e vedi come c'è sempre una linea tra la persona 'originale' e l''avatar'. Tuttavia, quel film Surrogates è basato su "robot realistici" o "avatar", come vediamo anche in serie come "Real Humans" su Netflix. Tuttavia, se assumiamo una simulazione realistica che funziona interamente su una piattaforma cloud, dove anche l'avatar è digitale, la simulazione è "al di fuori del mondo tangibile". Ad esempio, puoi sdraiarti sul letto con un'interfaccia cervello-nuvola e il tuo partner sdraiato sul letto accanto a te non può immaginare quale simulazione realistica sei in quel momento. Forse il tuo corpo è scioccante perché il tuo cervello è attualmente in una feroce battaglia con gli uomini blu nella simulazione. (Leggi oltre sotto il video).

Se, secondo scienziati come Ray Kurzweil di Google e molti altri transumanisti, è possibile vivere in simulazioni di vita reale nel prossimo futuro, non potremmo chiederci se non stiamo già vivendo in una simile simulazione? Non sono tutti quelli che sono in una specie di cabina e giocano in un mondo di avatar? Se ci aggrappiamo a quel ragionamento per un momento, torniamo al concetto di "coscienza". Immagina che la futura connessione cerebrale Neuralink di Elon Musk sia wireless e funzioni attraverso la rete 5G. Hai quindi una connessione wireless tramite il cervello con il tuo avatar nella simulazione sulla piattaforma cloud di Google. Quindi la persona che controlla l'avatar in quella simulazione è il tuo cervello originale che è nel tuo corpo tangibile in questo mondo presente; quello che vedi quando ti guardi allo specchio. L'avatar nella simulazione è quindi controllato dal tuo cervello originale. L'avatar è "ispirato" e può essere considerato all'interno di quella simulazione come una persona ispirata con una "coscienza". Quell'ispirazione è la linea wireless con il tuo cervello originale.

La simulazione

Se sei stato in grado di seguire quanto sopra finora, allora ti chiedo di prestare molta attenzione al seguente esercizio di pensiero. Ora puoi immaginare cosa vuol dire vivere in una simulazione e come quell'avatar in quella simulazione è quindi controllato da te stesso e che potremmo considerare la connessione del cervello wireless tramite la rete 5G con la simulazione come ispirazione dell'avatar in quella simulazione.

Quindi arriviamo alla domanda se puoi immaginare che il tuo corpo attuale con il cervello possa già essere un avatar in una simulazione. Se guardiamo all'esperimento delle doppie fenditure del fisico Niels Bohr, mostra che la materia esiste solo quando c'è un osservatore. In una serie di articoli ho spiegato che stiamo già "vivendo in una simulazione". Sei un buon inizio se tu questo articolo leggere attentamente, guardare sotto la voce di menu 'simulazione' o inserire il termine 'simulazione' nel campo di ricerca. Lascio qui questa introduzione e limito il ragionamento all'assunto che stiamo già "vivendo in una simulazione". L'ho messo deliberatamente tra virgolette, perché non puoi vivere in una simulazione, ma puoi solo avere la completa convinzione che tu ci vivi, ma in realtà percepisci e suona (dall'esterno).

Se stiamo suonando una simulazione, ci deve essere una "connessione dell'anima" con il personaggio originale da qualche parte, come deve esserci una connessione Neuralink wireless 5G con la simulazione della piattaforma cloud di Google se si parteciperà a una simulazione che sembra realistica in 2045 . Quella 'connessione dell'anima' è quindi la connessione di rete con la 'persona originale' la persona seduta sulla sedia. Questo non deve essere una spina nel cervello, come nel film "The Matrix", ma può essere una connessione wireless. L'avatar nella simulazione è quindi "animato" ed è controllato esternamente. L'avatar in questa simulazione può anche essere controllato esternamente. Forse ora ha un'idea migliore del concetto di "anima" o "coscienza".

Avatar senz'anima

In questo articolo Ho spiegato che probabilmente stiamo assistendo a una simulazione di un sistema di virus. In esso spiego che questa simulazione ha lo scopo di testare il nostro originale (la nostra 'forma originale'). Il costruttore della simulazione corrente sembra identificabile come Lucifero. Potrebbe essere un'osservazione basata sull'osservazione di questo "mondo dei Sim", ma tutto indica che la simulazione deve essere diretta in una certa direzione. Se come costruttore di una simulazione devi rispettare la "legge del libero arbitrio", c'è solo un modo 1 per garantire l'esito del gioco.

La legge del libero arbitrio

Senza un libero arbitrio, un programma non è una simulazione, ma in realtà è una specie di film, il cui risultato è già certo. L'essenza di una simulazione, tuttavia, è che offri ai giocatori una sfida e vuoi testare quanto bene giocano. Ad esempio, non costruisci un simulatore di volo per far volare l'aereo e atterrare sull'autopilota, lo costruisci per testare il pilota. In una simulazione multigiocatore, vuoi studiare come i giocatori si comportano individualmente e collettivamente e vedere quali scelte faranno individualmente e collettivamente.

L'unico modo per garantire l'esito di una simulazione, senza compromettere la legge del libero arbitrio, è piazzare il maggior numero possibile di NPC (Non Playing Characters) nel gioco che sono controllati dal costruttore del gioco. Ad esempio, puoi posizionare questi NPC in posizioni prominenti nella simulazione e seguire uno script; una sceneggiatura che rende praticamente impossibile per gli altri giocatori prendere una direzione diversa. Ulteriori informazioni sullo script che possiamo riconoscere in questa simulazione sono disponibili in questo articolo.

Supponiamo che ci sia un costruttore 1 della nostra simulazione corrente o solo per comodità che ci sia un gruppo di costruttori in quel "livello originale", quindi è possibile controllare solo un numero limitato di NPC all'interno di una simulazione; NPC che seguono lo script nella simulazione e cercano di coordinare gli altri giocatori in una determinata direzione (guidati dal team di costruttori). Tuttavia, c'è un altro metodo per influenzare la sceneggiatura e il risultato, ma poi dobbiamo prima vedere chi sono tutti i giocatori e quindi chiedere dove provengono tutte quelle "connessioni di anima senza fili con i giocatori originali"; in altre parole: quanti giocatori ci sono in questa simulazione?

Da dove vengono tutte le anime?

Il numero di persone su questa terra si sta avvicinando al miliardo 8. Se partiamo dal modello di simulazione, sono necessari anche 8 miliardi di giocatori nel "livello originale" per giocare a questo gioco. In effetti, il lettore veramente critico dovrebbe avermi fatto questa domanda: da dove vengono tutte quelle anime? Ora sappiamo che il concetto di "anima" o "coscienza" rappresenta in realtà la connessione al livello originale; la nostra forma originale al di fuori di questa simulazione. Si erge, per così dire, per la connessione wireless con il nostro sé originale (come spiegato sopra). Quindi dovrebbero esserci quasi 8 miliardi di giocatori nel livello originale.

Sospetto che non ci siano 8 miliardi di anime e che non ci sia alcun dispositivo di divisione dell'anima, come affermano persone come Wes Penre (vedi qui). A mio avviso, queste sono storie di fantasia infondate. È molto più realistico guardare allo stato attuale della tecnologia. In esso vediamo che i robot stanno diventando sempre più autonomi e che l'obiettivo è che l'intelligenza artificiale possa imitare l'intelligenza e le emozioni umane. Quindi se il costruttore (o il team di costruttori) di questa simulazione è stato in grado di costruire avatar autoreplicanti (il nostro corpo umano), è quindi molto probabile presumere che molti corpi / avatar che osserviamo intorno a noi sono auto-replicanti, ma non ha luogo alcun controllo esterno. Sono, per così dire, avatar umani artificialmente intelligenti che non hanno "Jake Sully" esterno e quindi non sono animati. Per comodità, chiamiamolo gli NPC senz'anima. Gli NPC senz'anima non sono insensibili e possono essere molto interessati ed empatici. Questo perché abbiamo a che fare con l'IA avanzata (in un bio-cervello). I costruttori di questa simulazione hanno quindi usato bot "abbastanza bene" avanzati.

Poi hai gli NPC controllati dal team di costruttori di questa simulazione e gli NPC senz'anima che hanno un cervello "artificiale intelligente" e sono preprogrammati per seguire la sceneggiatura. Il primo gruppo di NPC è controllato dalla "connessione wireless archontic" con il builder (/ il team dei costruttori) e controlla lo script. Il secondo gruppo segue la sceneggiatura senza alcuna difficoltà.

Qual è la funzione degli NPC senz'anima (zombi)?

Per prima cosa guardiamo l'effetto. Se giochi a una simulazione e sei circondato da NPC senz'anima che seguono la sceneggiatura, allora dovrai affrontare il concetto di "pressione dei pari". Questa simulazione è anche così realistica che hai iniziato a identificarti con essa.

la nozione di "senz'anima"

Per inciso, il concetto di "senz'anima" in questo contesto non è nient'altro che non ci sia un "Jake Sully" esterno ai pulsanti di una tale persona.

Hai mai avuto una conversazione con persone che non hanno davvero idea di cosa sia il termine "anima" o "coscienza", a parte il fatto che hanno preso il termine dalla religione o da una tendenza spirituale? Dal momento della mia nascita sono personalmente consapevole di "la linea con l'esterno". Non mi considero la persona che vedo quando mi guardo allo specchio. Sono quindi consapevole del 'Jake Sully' che guida il mio avatar in questa simulazione. È sempre stato così. Le persone che sono NPC senz'anima (ma che possono essere molto intelligenti e comprensivi) non sono animate (non hanno Jake Sully nel livello originale al di fuori di questa simulazione) e quindi non riescono a immaginarlo affatto. Parlare di "anima" o "coscienza" sarà al massimo una sorta di "partecipazione a una tendenza" o di una conversazione tipo Robot Sophia; basato su "raccolta di parole".

La funzione degli NPC senz'anima è quindi quella di attirare gli avatar animati (o meglio: i giocatori originali che partecipano a questa simulazione multigiocatore attraverso il loro avatar) per seguire la sceneggiatura. Devono dare a quegli avatar ispirati la sensazione di essere in minoranza e che la resistenza non serve a niente. Devono mostrare quanto è divertente partecipare o quanto male va quando sei infastidito. Questo è il motivo per cui abbiamo visto crescere la popolazione mondiale in modo esponenziale negli ultimi decenni. È l'ultimo trucco del costruttore di questa simulazione.

Un punto di svolta è stato raggiunto da qualche parte dove il numero di NPC è cresciuto enormemente, dando ai giocatori ispirati sempre più la sensazione di essere alla fine più corta. Siamo persino inclini a dimenticare che è solo un gioco; che osserviamo una simulazione.

È quindi importante riscoprire chi siamo e fidarci della gestione esterna. Tutti questi NPC in questa simulazione ci fanno credere che stiamo perdendo e che siamo in minoranza. Questa è l'illusione della simulazione. Sembra che ci siano miliardi nella simulazione; oltre a questo è probabilmente una manciata che tenta di eseguire la simulazione. I nostri cervelli avatar del corpo sono troppo occupati per questa simulazione. Questo è solo il nostro cervello avatar e le sue emozioni. Siamo disturbati dalla distrazione del discorso babilonese all'interno di questa simulazione e dobbiamo tacere di nuovo e ascoltare chi siamo. Ricorda il tuo Jake Sully.

Elenchi di link di origine: patreon.com

tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Circa l'autore ()

Commenti (17)

URL di riferimento | Commenti RSS Feed

  1. Martin Vrijland ha scritto:

    Se ora pensi "Oh merda forse sono un NPC!"
    Per cominciare, probabilmente non eri su questo sito, ma è anche possibile che anni di programmazione del tuo avatar cerebrale ti abbiano fatto dimenticare chi sei.

  2. Hans Coudyser ha scritto:

    Ancora cautamente dicendo che forse alcuni costruttori di questa simulazione sono coinvolti ... E perché lo stanno facendo?

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Non riferisco nulla con attenzione Hans.
      Delineo solo le possibilità e lo chiamo team di costruttori; come Ray Kurzweil potrebbe essere il costruttore di una simulazione successiva e distribuire un team di programmatori per pre-programmare il codice di simulazione.

      Soprattutto leggere gli articoli sotto i collegamenti.

  3. Yuri Goosen ha scritto:

    Ho già capito la simulazione come un bambino molto piccolo, ma la costante programmazione e ripetizione delle cose viene infettata dal virus della conformità!
    Da bambino sentivo che dovevo essere davvero fuori da qui e mi chiedevo come sarebbe stato morire per sentire cosa fosse allora. Non volevo una morte per non voler vivere ma per curiosità!
    Più tardi nella vita i tuoi genitori chiedono! "Cosa vuoi essere nella tua vita?" Dissi: "Non sarò nulla e non studierò perché sono cose che non mi interessano", dissi. Poi i miei genitori hanno detto: ma devi diventare un buono a nulla!
    Ho detto allora che sono chi voglio essere e vado a vagabondare.
    E poi avrei potuto ascoltare meglio i miei sentimenti perché ora sono davvero preso dalla rete di cazzate!

    Quindi grazie per questo articolo! Ho sentito di nuovo la connessione con il vero essere!

  4. danny ha scritto:

    E cosa ne pensi dell'idea che l'inanimato possa essere ispirato dalle persone ispirate durante la loro vita? Quindi dì ispirare.

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Allora hai frainteso. Leggi di nuovo accuratamente.

      Puoi prendere in consegna un altro avatar quando giochi a una playstation?

      • danny ha scritto:

        No, non prendere il sopravvento.
        Ma se l'altro avatar ha un cervello potresti superarlo.
        O non sarebbe possibile perché lui / lei implementa deliberatamente l'agenda della partita?

        • Martin Vrijland ha scritto:

          Ogni avatar ha un cervello e tu puoi fare molto con la ragione, ma mai creare una connessione con l'anima.

          Gli NPC in un gioco di Playstation non accetteranno mai improvvisamente qualcuno sui pulsanti.

  5. guppy ha scritto:

    Pensa che è possibile vendere la tua anima a entità inanimate. Significa che ti abbassi ad un undici (frequenza estremamente bassa) e perdi la connessione dell'anima. Vendi la tua anima per innalzarti a spese degli altri attraverso l'abuso, l'uccisione e la diffusione di menzogne ​​per preservare il tuo potere.

    Quanto più sei lontano da casa, tanto più difficile è tornare.

    Questo non significa che io sia santo, ma che sono responsabile delle mie azioni. Né mi impegno in rituali religiosi contorti oscuri. Se si è a conoscenza dell'originale, si desidera mantenere questa connessione e non essere aggiornati a un livello inferiore. Perché ora ci rendiamo conto di averlo fatto prima e spesso ci sentiamo lontani da casa su questo pianeta.

    Quello che scrivi in ​​questo articolo è di cosa si tratta, visto che è tutto su di te e la nostra risposta ad esso.

  6. Zonnetje ha scritto:

    Buon articolo, materia pesante Probabilmente non per la popolazione normale, il loro software non è fatto per quello.
    Rimane la domanda su chi ha creato questa maya, l'illusione e cosa ne ricava. Forse il grande costruttore è Lucifer, il "portatore di luce", e con lo staff i ragazzi della sceneggiatura che vengono premiati da lui? ??
    Cosa guadagna Lucifero con questa struttura? Si diverte a spese di noi, un grande teatro per lui? Lucifero è forse Dio ???

    • Martin Vrijland ha scritto:

      Leggi l'articolo collegato sulla cellula staminale qui:
      https://www.martinvrijland.nl/nieuws-analyses/we-kunnen-de-problemen-in-de-wereld-niet-oplossen-vanuit-het-denken-en-praten-maar-wel-op-deze-manier/

      Lucifer è il costruttore del sistema di virus (la simulazione) che suoniamo. In questo articolo spiego che sembra che l'intenzione sia quella di infettare il campo quantico ("la cellula staminale").

      Ecco perché il dio di ogni religione è anche segretamente Lucifero e ora è venerato apertamente (se cerchi su YouTube) dalla Chiesa cattolica:
      https://youtu.be/7XH8PKK5wuU

      • Rifiano ha scritto:

        Nei (attraverso) i miei occhi è anche la conduzione e la raccolta ((riciclaggio)) delle energie per mantenere questa matrice di controllo. Vedi le varie istruzioni nella Bibbia, separando la pula e il grano / capre e capre, ecc.

        Semini ciò che raccoglierai, la risposta meccanica quantica dall'etere.

      • Martin Vrijland ha scritto:

        Va notato che la religione e il dualismo (il modello dio / satana e tutte le altre forme di dualismo, come il cristianesimo contro l'islam, sinistra contro destra, yin e yang, ecc.) Fanno parte della scrittura luciferiana per generare la polarità che dirige la direzione DC obiettivo finale.

        L'obiettivo finale è per le anime che giocano (quindi, in ultima analisi, l'originale te - l'identità della forma che ha proprietà di cellule staminali / qualità creative) per servire il sistema virale al fine di infettare e prendere il controllo del campo di cellule staminali / quantistiche.

        Ecco perché è importante respingere / respingere sia la religione che il percorso transumano verso la singolarità (che è la stessa cosa della promessa della "vita eterna" dalle religioni) e ricordarti che tu riproduce una simulazione (virus).

        • Rifiano ha scritto:

          Il duro lavoro è fatto sulla serratura della porta della vetrina.

        • Patricia van Oosten ha scritto:

          Grandi analisi; grazie mille Sono anche qualcuno che è stato consapevole fin dal primo giorno che ci sono molti zombi nel "gioco". I pochi non "zombi" mi hanno tenuto qui, altrimenti sarei tornato "di nuovo" senza comprendere appieno cosa sta succedendo. Puoi sempre preoccuparti all'infinito perché qualcuno, ad esempio, non si rende conto che il tempo viene manipolato e tu puoi. O perché, se pensavi di essere stato d'accordo con la classe durante la pausa che l'insegnante dovrebbe essere confrontato, l'intero gruppo fallirebbe se lo prendessi come eroe. La risposta è che l'originale ha un backup, un riferimento a ciò che è "originale", lo zombi no. Il suo riferimento è ciò che ha imparato, assunto, adottato, ingoiato, qualunque cosa. Non ha più. Come insegnante di canto, con 30 anni di esperienza nell'insegnamento, so che ci sono sempre pochi in grado di entrare in contatto con suoni puri e armonici. La maggioranza non può farlo; può solo "imitare" e non funziona mai bene con il canto (senza perfezione tecnica come PA e microfono). Gli stessi musicisti altamente virtuosi si rivelano essere fantastiche fotocopiatrici, incapaci di sperimentare e creare in quel momento; ma va bene solo da riprodurre. Linea di demarcazione sottile della carta, ma chiaramente. Resistenza alla ricerca della tua vera natura, l'originale è sempre un segno di "stato zombi". E in effetti, non sono mai riuscito a trasformare un cantante da zombi a originale. Mai, mai. Molti di loro pensano che sia con me; perché mi riferisco solo alla riscoperta con il progetto originale di frequenze e armonia. Tranne le mie lezioni di gruppo; questo rimane interessante anche per la fotocopiatrice. Puoi sempre navigare sul 'riposo'. Fa molta sofferenza capire queste analisi che spieghi qui, ed è per questo che vale il suo peso in oro. Ma ti incoraggia anche a rimanere originale contro la pressione e a non essere coinvolto in alcun virus; e, ad esempio, non può essere vaccinato. Con il mio anno 57 non ci sono mai stato coinvolto e posso dire che sono stato molto ben curato dall'originale. Il mio unico obiettivo questa volta, prima che me ne andassi di nuovo, era capire tutto e poi dire addio a questo gioco in pace. I miei figli, che hanno anche lo stesso gruppo sanguigno di me, e quel gruppo sanguigno risulta sempre produrre "originali", quindi questa è la mia prossima domanda, imparo a giocare bene, mi diverto (come ballerino, per esempio) e non soffre di quegli zombi con le loro finte emozioni e tenta di costringerti a indebitarti. Funziona anche molto bene. Cuore di saluto!

          • Martin Vrijland ha scritto:

            Grazie Patricia

            E proprio come nelle tue lezioni di canto, questo articolo raggiunge solo la non-senz'anima, perché per altri è solo una storia interessante che non eccita nulla. Ecco perché trovi l'oro.

            Le accademie d'arte e i conservatori di musica sono luoghi meravigliosi per fornire fotocopiatrici di alta qualità e incapsulare le persone meno entusiaste tra le fotocopiatrici. Grazie per aver condiviso la tua esperienza pratica nel campo delle lezioni di canto.

            Tutte le risposte provengono dalla tua connessione wireless con l'originale. Ecco perché nella canzone "Confusione babilonese del linguaggio" dichiaro che dobbiamo tacere e ascoltare di nuovo chi sei.
            Saluti

Lascia un Commento

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti ai cookie" di offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito Web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, accetti queste impostazioni.

vicino